Vai a sottomenu e altri contenuti

Corpo di Polizia Municipale

Informazioni

Responsabile: Filippo Durgali

Indirizzo: Piazza Dante 1, 07010 Esporlatu (SS)

Telefono: 079793538  

Fax: 079 793784

Email: vigilanza@comune.esporlatu.ss.it uff.vigile@tiscali.it

PEC: protocollo.esporlatu@pec.comunas.it

Orario: Da lunedì a venerdì. Mattina: dalle ore 8,00 alle ore 14,00; pomeriggio: dalle ore 15,00 alle ore 18,00.

La Polizia Municipale è organo di polizia locale ed è investito di una serie di attribuzioni e di compiti istituzionali di fondamentale importanza per la cittadinanza. Essi comprendono attività preventive, di vigilanza e di accertamento.

Il Corpo di Polizia Municipale è il più immediato e diretto collegamento fra la cittadinanza e la sua amministrazione. In quest'ottica si identificano i principali campi d'intervento della stessa:

  • vigilanza in materia di regolamenti e provvedimenti adottati dall'Amministrazione comunale;
  • disciplina della circolazione stradale, prevenzione e repressione degli illeciti ad essa relativi;
  • educazione Stradale nelle scuole;
  • vigilanza in materia annonaria (vendite al minuto e all'ingrosso, somministrazione, eccetera) ed amministrativa;
  • collaborazione con l'apposita agenzia regionale (ARPA) in ordine alla vigilanza in materia ecologica nonché controlli diretti in materia di emissioni sonore e sul possesso dei titoli autorizzatori relativi all'esercizio di attività insalubri;
  • prevenzione e repressione dei reati nelle materie ad essa assegnate ed espletamento delle indagini delegate dall'Autorità Giudiziaria;
  • vigilanza in materia di edilizia;
  • attività di informazione e collaborazione con gli uffici dell'amministrazione preposti all'erogazione dei sussidi assistenziali;
  • notificazione di atti;
  • collaborazione con le altre forze di Polizia nel controllo del territorio.

Infine, l'Amministrazione Comunale ha assegnato al Corpo le competenze in materia di Protezione Civile; da tale impegno discende la predisposizione del piano comunale e dei piani di intervento in caso di calamità, dei servizi di previsione, prevenzione ed informazione, nonché il coordinamento della consulta dei volontari di protezione civile.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto